Si informa che la Regione Toscana ha prorogato fino alle 10.00 di domani, MARTEDÌ 23 ottobre, il CODICE GIALLO PER VENTO previsto per le aree A2, A3 dell'Unione di Comuni (Comuni di Pontassieve e Reggello).

Per Informazioni di dettaglio sugli avvisi di criticità, le aree di allerta e andamento meteo consultare www.cfr.toscana.it
Per informazioni su rischi connessi all'allerta meteo consultare http://www.regione.toscana.it/allertameteo

Previsione fino alle 24 di domani (FONTE WWW.CFR.TOSCANA.IT DEL 22-10-2018):
un'area di alta pressione sull'Europa centrale e un vortice sul basso Tirreno favoriscono l'afflusso di intense correnti di origine balcanica verso la Toscana.
PIOGGIA: nulla da segnalare
TEMPORALI: nulla da segnalare
VENTO: fino alle prime ore di domani, martedì, venti sostenuti di Grecale (Nord Est) con raffiche fino a 60 km/h in pianura, fino a 70-80 km/h sulla costa centro-meridionale e in Arcipelago e fino a 80-100 km/h sui crinali appenninici. Nel pomeriggio di domani graduale attenuazione dei venti.
MARE: nulla da segnalare
NEVE: nulla da segnalare
GHIACCIO: nulla da segnalare

Per aree di allerta in provincia di firenze https://www.sopi.fi.it/meteo/index.html

Si informa che la Regione Toscana ha emesso il seguente avviso di criticità (21/10/2018) per il territorio dell'Unione di Comuni:

CODICE GIALLO PER VENTO dalle ore 00.00 Lunedì, 22 Ottobre 2018 alle ore 23.59 Lunedì, 22 Ottobre 2018 ,per le aree A3, A2 dell'Unione di Comuni (Comuni di Reggello e  Pontassieve).

In altre zone della Regione Toscana sono previsti codici gialli per lo stesso ed altri tipi di rischi.

Per Informazioni di dettaglio sugli avvisi di criticità, le aree di allerta e andamento meteo consultare www.cfr.toscana.it

Per informazioni su rischi connessi all'allerta meteo consultare http://www.regione.toscana.it/allertameteo

 

Previsione fino alle 24 di domani (FONTE WWW.CFR.TOSCANA.IT DEL 21-10-2018):
Vasto campo di alta pressione si estende dalle Isole Britanniche a gran parte dell'Europa settentrionale favorendo sulla Toscana un intenso flusso di correnti fredde di origine continentale. 
PIOGGIA: Oggi, domenica, isolate piogge o rovesci in Appennino, in particolare sui versanti emiliano-romagnoli (Alto Mugello e Appennino aretino). Brevi rovesci sparsi saranno possibili anche sulle zone centro meridionali (nel pomeriggio) e in Arcipelago (in serata). Cumulati medi non significativi e massimi fino a 10-20 mm. Domani, lunedì, residue piogge in mattinata su Appennino orientale e Amiata con cumulati medi non significativi e massimi fino a 10-20 mm.
TEMPORALI: nulla da segnalare
VENTO: Dal tardo pomeriggio sera di oggi, domenica, e fino a domani, lunedì, forti raffiche di Grecale (nord-est) su gran parte della regione.
Oggi, domenica, raffiche fino a 60-80 km/h in Appennino, Amiata, fascia costiera e Arcipelago, 40-60 km/h sulle colline interne e 40-50 km/h in pianura. Domani, lunedì, raffiche inferiori a 100 km/h in Appennino e Amiata, inferiori a 80 km/h su costa, Arcipelago e zone collinari, fino a 50-70 km/h altrove. 
MARE: Nella serata di oggi, domenica e fino alla mattina di domani, lunedì, mari molto mossi al largo.
NEVE: nulla da segnalare
GHIACCIO: nulla da segnalare

FENOMENI PREVISTI  (FONTE WWW.CFR.TOSCANA.IT DEL 21-10-2018)

Vasto campo di alta pressione si estende dalle Isole Britanniche a gran parte dell'Europa settentrionale favorendo sulla Toscana un'intensificazione del vento di Grecale (Nord-Est). 
VENTO: Domani, lunedì, raffiche localmente forti. 

Si informa che la Regione Toscana ha emesso il seguente avviso di criticità (01/10/2018) per il territorio dell'Unione di Comuni:

CODICE GIALLO PER VENTO in corso fino alle ore 11.44 (Aggiornato al 2/10) di MARTEDÌ, 2 OTTOBRE 2018, per le aree A3, M dell'Unione di Comuni (Comuni di Londa, Pelago, Pontassieve, Rufina e San Godenzo).

In altre zone della Regione Toscana sono previsti codici gialli per lo stesso ed altri tipi di rischi.

Per Informazioni di dettaglio sugli avvisi di criticità, le aree di allerta e andamento meteo consultare www.cfr.toscana.it

Per informazioni su rischi connessi all'allerta meteo consultare http://www.regione.toscana.it/allertameteo

Previsione fino alle 24 di domani (FONTE WWW.CFR.TOSCANA.IT DEL 01-10-2018):
oggi rovesci e temporali sparsi. Domani tendenza al miglioramento con isolati rovesci o temporali più probabili sul centro sud e in Appennino.
PIOGGIA: oggi, lunedì, precipitazioni sparse a prevalente carattere di rovescio o temporale; le precipitazioni saranno possibili su tutto il territorio, ma sono attese più probabili e frequenti sulle zone centrali e settentrionali.
Si stimano cumulati medi fino a 10-15 mm sulle zone centro settentrionali, poco significativi altrove. Massimi fino generalmente fino a 40-50 mm, localmente superiori (fino a 70 mm) in Arcipelago e sulle zone centro settentrionali prossime alla costa. Intensità oraria generalmente fino a 30-40 mm
Domani, Martedì, possibili precipitazioni sparse anche a carattere di rovescio o temporale, più probabili e frequenti sui settori appenninici, in Arcipelago e sulle zone centrali e meridionali; dal pomeriggio miglioramento con fenomeni isolati e limitati generalmente alle zone meridionali e ai settori appenninici orientali.
Si prevedono cumulati fino a 10-15 mm sui settori appenninici orientali e poco significativi altrove; massimi fino a 40-50 mm con intensità oraria fino a 30 mm.
TEMPORALI: nel pomeriggio e nella sera di oggi, lunedì, possibilità di temporali sparsi su tutta la regione, più probabili sulle zone appenniniche, in Arcipelago e sulle zone centro settentrionali della regione prossime alla costa; i temporali potranno essere associati a grandinate e colpi di vento; domani, martedì, possibilità di temporali sui settori appenninici e sulle zone centrali e meridionali; dal pomeriggio tendenza al miglioramento con fenomeni isolati e limitati generalmente alle zone meridionali e ai settori appenninici orientali; occasionali grandinate e colpi di vento.
VENTO: oggi, lunedì, rinforzo dei venti dai quadranti occidentali in rotazione dal pomeriggio a nord est; dal tardo pomeriggio e in serata attese raffiche fino a localmente 60-80 km/h sui crinali appenninici, in Arcipelago e lungo la costa centro-settentrionale, 50-60 km/h sulle zone collinari centrali e settentrionali e fino a 40-50 km/h localmente in pianura, in particolare allo sbocco delle vallate appenniniche.
Domani vento fino a forti da nord est su tutta la regione con raffiche fino a 100 km/h sui crinali appenninici settentrionali e sottovento, fino a 60-80 km/h in Arcipelago e lungo la costa fino a 40-60 km/h sulle zone collinari e localmente in pianura in particolare allo sbocco delle vallate appenniniche.
MARE: oggi, lunedì, moto ondoso in progressivo aumento fino a mari molto mossi in serata. Domani moto ondoso in attenuazione sottocosta, mentre permarrà mare molto mosso in Arcipelago.
NEVE: nulla da segnalare
GHIACCIO: nulla da segnalare

Si chiama “Reggello Trembling” l'esercitazione sul rischio sismico che si sta svolgendo nel territorio del comune valdarnese oggi e domani. L’esercitazione è organizzata dal Servizio Associato di Protezione Civile dell'Unione di Comuni Valdarno e Valdisieve, in collaborazione con il Comune di Reggello e le Associazione di Volontariato del Territorio.

Lo scenario che si sta svolgendo è caratterizzato da due scosse di terremoto distinte, una oggi e una domani di magnitudo 3.9, con epicentro situato a Reggello. Quest’oggi è prevista l’evacuazione dei plessi scolastici del Comune in modo da verificare la correttezza delle procedure.

Nella giornata di domani si testeranno varie procedure del piano intercomunale di protezione civile, con vari scenari, per affrontare il post sisma, sarà allestito un piccolo campo con tende in località Cascia, per ospitare i cittadini colpiti dal sisma. Sarà testato il funzionamento del Centro Operativo Intercomunale di Protezione Civile (C.O.I) e del Centro Operativo Intercomunale, testando anche le comunicazioni radio.

 

RUFINA 5 ottobre 2018

 

 

 

Ufficio Stampa Associato Unione Comuni Valdarno e Valdisieve

Comuni di Londa, Pelago, Reggello, Rufina, San Godenzo

Contatti stampa: 338.7458821

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Facebook/Unione di Comuni Valdarno e Valdisieve

www.uc-valdarnoevaldisieve.fi.it

26-9-2018

Periodo di Massima Pericolosità Per Gli Incendi Boschivi Anno 2018 

La Regione Toscana con decreto n. 15016 del 26-9-2018 ha Dichiarato lo stato di periodo a rischio per lo sviluppo di incendi boschivi, di cui al Regolamento forestale della Toscana n. 48/2003, su tutto il territorio regionale a partire dal 27 settembre e fino al 10 ottobre compreso.

Si ricorda che con l'entrata in vigore delle modifiche al regolamento forestale (d.p.g.r. 8 agosto 2003, n. 48/R) che si è adeguato alla normativa nazionale (estratto D.lgs.152/2006), non esistono più deroghe legate a fasce orarie o distanze dal bosco negli abbruciamenti di residui vegetali agricoli e forestali. Pertanto, qualsiasi tipo di abbruciamento è vietato per tutto il periodo a rischio incendi che attualmente decorre  dal 27 settembre e fino al 10 ottobre compreso. Il Divieto è esteso a tutta la Regione Toscana.

Per Informazioni di dettaglio sul sistema anti incendi boschivi della toscana è possibile consultare il link della Regione:http://www.regione.toscana.it/speciali/aib-antincendi-boschivi

 

Accensione fuochi nei boschi e Rimboschimenti 

È vietata qualsiasi accensione di fuochi, ad esclusione della cottura di cibi in bracieri e barbecue all’ interno delle aree attrezzate. In deroga, l’Ente competente può autorizzare attività di campeggio e fuochi pirotecnici

La mancata osservanza dei divieti, comporta l'applicazione delle sanzioni previste dalle vigenti disposizioni in materia.

 Segnalazione incendi: il numero verde

La segnalazione di un principio di incendio può partire da strutture del servizio antincendi boschivi o da cittadini tramite , il  Numero verde 800.425.425 della Regione Toscana, o il 115 dei Vigili del Fuoco.

Allerta in Corso

Nel Territorio dell'Unione Stato di Vigilanza

CODICE ALLERTA REGIONE TOSCANA

Meteo

Aree di Emergenza

   

Contatti

 UNIONE DI COMUNI VALDARNO E VALDISIEVE 
SERVIZIO ASSOCIATO DI PROTEZIONE CIVILE

Via Duca Della Vittoria 180 (Stazione FS) 50068 Rufina (FI)
Tel. 055 8399608 
Fax 055 8397245
protezionecivile@uc-valdarnoevaldisieve.fi.it
posta elettronica certificata:
uc-valdarnoevaldisieve@ postacert.toscana.it
oppure
 ucvv-protezionecivile@ postacert.toscana.it

APP x Smartphone

Applicazione per informazioni ai cittadini

Leggi la notizia

Io Non Rischio

Login