La Regione Toscana ha emesso il seguente avviso di criticità per tutto il territorio dell'Unione di Comuni (comune di Londa, Pelago, Pontassieve, Reggello, Rufina e San Godenzo):
CODICE GIALLO PER  RISCHIO IDROGEOLOGICO/IDRAULICO RETICOLO MINORE dalle 14.00 di lunedì 2 marzo alle 8.00 di martedì 3 marzo 2020;
CODICE GIALLO PER VENTO in corso fino alle 0.00 di martedì 3 marzo 2020.

In tutta la  Regione Toscana sono previsti codici arancioni e gialli per lo stesso tipo di rischi e altri rischi.

Per Informazioni di dettaglio sugli avvisi di criticità, le aree di allerta e andamento meteo consultare www.cfr.toscana.it

Per informazioni su rischi connessi all'allerta meteo e norme di comportamento consultare http://www.regione.toscana.it/allertameteo

Previsione fino alle 24 di domani (FONTE WWW.CFR.TOSCANA.IT DEL 02-03-2020):
PIOGGIA: oggi, lunedì, precipitazioni diffuse dalla tarda mattinata, localmente temporalesche dal tardo pomeriggio-sera (neve solo sulle cime appenniniche in abbassamento di quota nella tarda serata). Cumulati medi intorno a 50-60 mm sulle aree appenniniche settentrionali con massimi puntuali fino a 100-150 mm sui rilievi, intorno a 40 mm sul resto del nord-ovest con massimi fino a 80-100 mm sui rilievi, 20-30 mm sul resto delle zone settentrionali (aree S3, A4, M, R2, A1) con massimi fino a 50-70 mm sui rilievi dell'Appennino fiorentino e aretino. Sul centro-sud medi intorno a 15-20 mm e massimi fino 30-50 mm sui rilievi. Intensità oraria nei temporali o forti rovesci fino a 15-25 mm/h. Domani, martedì, piogge sparse più insistenti sulle zone appenniniche in mattinata; cumulati medi sui 10-15 mm e puntuali fino a 20-30 mm.
TEMPORALI: oggi, possibili brevi temporali sul nord della regione dal tardo pomeriggio-sera. Domani, martedì, possibili brevi temporali sparsi.
VENTO: oggi venti meridionali forti in rotazione a Libeccio dal pomeriggio-sera. Raffiche fino a 100-150 km/h sui crinali appenninici, 80-100 km/h sulle zone costiere, sulle colline e sui versanti emiliano-romagnoli dell'Appennino, fino a 50-70 km/h sulle zone di pianura. Domani, martedì, attenuazione dei venti.
MARE: oggi mare in aumento ad agitato al largo. Domani, martedì attenuazione.
NEVE: Possibili nevicate nella notte e mattina di domani, martedì, fino a 1000 metri di quota.
GHIACCIO: nulla da segnalare
FENOMENI PREVISTI nelle aree UCVV
IDROGEOLOGICO IDRAULICO RETICOLO MINORE
Criticità Giallo: Possibilità di innesco di frane superficiali/colate rapide di detriti o fango in bacini di dimensioni limitate e ruscellamenti superficiali anche con trasporto di materiale con conseguenti possibili danni localizzati alle infrastrutture, edifici e attività agricole, cantieri, insediamenti civili e industriali esposti; possibile innalzamento dei livelli idrometrici dei corsi d'acqua minori, con inondazioni delle aree limitrofe, anche per effetto di criticità locali (tombature, restringimenti, occlusioni delle luci dei ponti, ecc); possibile scorrimento superficiale delle acque nelle strade con fenomeni di rigurgito dei sistemi di smaltimento delle acque piovane e con possibile tracimazione e coinvolgimento delle aree urbane depresse, dei locali interrati e di quelli posti a pian terreno lungo le vie potenzialmente interessate da deflussi idrici; possibili temporanee interruzioni della rete stradale e/o ferroviaria in prossimità di impluvi, canali, zone depresse (sottopassi, tunnel, avvallamenti stradali, etc.) e a valle di porzioni di versante interessate da fenomeni franosi; possibili limitati danni alle opere idraulichee di difesa delle sponde, alle attività agricole, ai cantieri, agli insediamenti civili e industriali in alveo; possibili criticità connesse a localizzate cadute massi.
VENTO
Criticità Giallo: Sono possibili fenomeni occasionalmente pericolosi per l'incolumità delle persone, in grado di causare disagi e danni a carattere locale.
Sono possibili isolate rotture di rami e/o caduta di alberi, caduta di tegole e cornicioni, localizzati danni alle strutture provvisorie, con trasporto di materiale vario.
Sono possibili localizzati problemi alla circolazione stradale in particolare su viadotti e ponti, con temporanee interruzioni della viabilità. Sono possibili occasionali disagi dovuti a ritardi o cancellazioni dei collegamenti terrestri, ferroviari, aerei e marittimi.
Sono possibili occasionali problemi alle reti di distribuzione di servizi (tra cui telefonia ed elettricità) con temporanee interruzioni dei servizi.
Per aree di allerta in provincia di firenze https://www.sopi.fi.it/meteo/index.htm

Allerta in Corso

Nel Territorio dell'Unione Nessuna Allerta in Corso

CODICE ALLERTA METEO TOSCANA

Meteo

Aree di Emergenza

   

Contatti

 UNIONE DI COMUNI VALDARNO E VALDISIEVE 
SERVIZIO ASSOCIATO DI PROTEZIONE CIVILE

Via Duca Della Vittoria 180 (Stazione FS) 50068 Rufina (FI)
Tel. 055 8399608 
Fax 055 8397245
protezionecivile@uc-valdarnoevaldisieve.fi.it
posta elettronica certificata:
uc-valdarnoevaldisieve@ postacert.toscana.it

APP x Smartphone

Applicazione per informazioni ai cittadini

Leggi la notizia

Io Non Rischio

Login