La Regione Toscana ha emesso il seguente bollettino di criticità per il territorio dell'Unione di Comuni: 

CODICE  GIALLO PER NEVE   dalle ore 10 alle 23.59 di Mercolaedi 30 Gennaio per le  aree A1, A2, M dell'Unione di Comuni (Comuni di Pontassieve, Rufina, Londa, Reggello, Pelago e San Godenzo).

In  altre zone zone della  Regione Toscana è previsto  un codice giallo per neve 

Per  informazioni di dettaglio sugli avvisi di criticità, le aree di allerta e andamento meteo consultare www.cfr.toscana.it

Per informazioni su rischi connessi all'allerta meteo consultare http://www.regione.toscana.it/allertameteo

Previsione fino alle 24 di domani (FONTE WWW.CFR.TOSCANA.IT DEL 29-1-2019):

Oggi, martedì, temporaneo aumento della pressione. Domani, mercoledì, gelate mattutine su gran parte delle zone interne e rapido peggioramento per il transito di una perturbazione proveniente dal nord Atlantico con associate nevicate a quote collinari.
PIOGGIA: Oggi, martedì, nulla da segnalare. Domani, mercoledì, precipitazioni sparse, anche a carattere di rovescio, inizialmente sulle zone costiere in mattinata, in estensione tra la tarda mattinata e il pomeriggio al resto della regione. Non si esclude la possibilità di isolati temporali in prossimità della fascia costiera. Cumulati medi fino a 10 mm su tutta la regione, massimi fino a 30 mm sulle zone costiere e nord-occidentali, fino a 20 mm altrove. Cumulati orari inferiori a 20 mm. Nevicate a quote collinari generalmente oltre 300 metri di quota, localmente a quote inferiori sulle zone settentrionali, in particolare quelle appenniniche.
TEMPORALI: nulla da segnalare
VENTO: Oggi, martedì, nulla da segnalare. Domani, mercoledì, rinforzo dei venti di Maestrale dal tardo pomeriggio su Arcipelago e costa centro-meridionale con raffiche fino a 60-80 km/h.
MARE: Oggi, martedì, nulla da segnalare. Domani, mercoledì, moto ondoso in aumento in serata con altezza d'onda significativa fino a 2,5 metri.
NEVE: Oggi, martedì, nulla da segnalare. Domani, mercoledì, deboli nevicate al mattino fino al fondovalle di Lunigiana e Garfagnana con accumuli inferiori a 2 cm; in questa fase non si escludono (bassa probabilità) deboli nevicate con accumuli non significativi fino a quote di pianura sul Valdarno inferiore, lucchesia, entroterra pisano e livornese. Peggioramento più consistente dalla seconda parte della mattinata a partire dalle zone occidentali, con nevicate a quote collinari, in estensione al resto della regione nel corso del pomeriggio. Attenuazione dei fenomeni in serata e nottetempo con nevicate che tenderanno ad isolarsi sulle zone appenniniche. Quota neve generalmente attorno a 300 metri sul centro-nord della regione (localmente inferiori sulle zone appenniniche e sul fondovalle del Mugello, Casentino e Val Tiberina), attorno a 400-500 sul grossetano e rilievi dell'isola d'Elba. Accumuli generalmente inferiori a 10 cm, localmente superiori oltre 400-500 metri. 
GHIACCIO: nulla da segnalare

FENOMENI PREVISTI (FONTE WWW.CFR.TOSCANA.IT DEL 29-1-2019):

Domani, mercoledì, gelate mattutine su gran parte delle zone interne e rapido peggioramento per il transito di una perturbazione proveniente dal nord Atlantico con associate nevicate a quote collinari.
NEVE:Domani, mercoledì, possibili deboli nevicate al mattino fino al fondovalle di Lunigiana e Garfagnana con accumuli inferiori a 2 cm; in questa fase non si escludono (bassa probabilità) deboli nevicate con accumuli non significativi fino a quote di pianura sul Valdarno inferiore, lucchesia, entroterra pisano e livornese. Peggioramento più consistente dalla seconda parte della mattinata a partire dalle zone occidentali, con nevicate a quote collinari, in estensione al resto della regione nel corso del pomeriggio. Attenuazione dei fenomeni in serata e nottetempo con nevicate che tenderanno ad isolarsi sulle zone appenniniche. Quota neve generalmente attorno a 300 metri sul centro-nord della regione (localmente inferiori sulle zone appenniniche e sul fondovalle del Mugello, Casentino e Val Tiberina), attorno a 400-500 sul grossetano e rilievi dell'isola d'Elba. Accumuli generalmente inferiori a 10 cm, localmente superiori oltre 400-500 metri.

 

Aree di Allerta Meteo in Provincia di Firenze

Aggiornato il 29/01/2019 alle 12:52    --> Criticita' del 29/01/2019 - Niente da Segnalare - --> Criticita' del 30/01/2019 - GIALLO, Neve, A2, A3, A4, A5, B, M, R2

Allerta in Corso

Nel Territorio dell'Unione Nessuna Allerta in Corso

CODICE ALLERTA METEO TOSCANA

Meteo

Aree di Emergenza

   

Contatti

 UNIONE DI COMUNI VALDARNO E VALDISIEVE 
SERVIZIO ASSOCIATO DI PROTEZIONE CIVILE

Via Duca Della Vittoria 180 (Stazione FS) 50068 Rufina (FI)
Tel. 055 8399608 
Fax 055 8397245
protezionecivile@uc-valdarnoevaldisieve.fi.it
posta elettronica certificata:
uc-valdarnoevaldisieve@ postacert.toscana.it

APP x Smartphone

Applicazione per informazioni ai cittadini

Leggi la notizia

Io Non Rischio

Login