Si informa che la Regione Toscana ha emesso il seguente avviso di criticità per il territorio dell'Unione di Comuni:

CODICE GIALLO PER RISCHIO IDROGEOLOGICO IDRAULICO RETICOLO MINORE E TEMPORALI FORTI dalle ore 13.30 di Lunedi 4 Giugno alle ore 20.00 di Lunedi 4 Giugno 2018 per le aree A3 e M dell'Unione di Comuni (Comuni di Pontassieve, Rufina, San Godenzo, Londa, Pelago).

In altre aree della Regione Toscana sono previsti codici gialli per gli stessi tipo di rischi.

Per Informazioni di dettaglio sugli avvisi di criticità, le aree di allerta e andamento meteo consultare www.cfr.toscana.it

Per informazioni su rischi connessi all'allerta meteo consultare http://www.regione.toscana.it/allertameteo

FENOMENI PREVISTI (FONTE WWW.CFR.TOSCANA.IT DEL 04-6-2018 ore 13.05)

TEMPORALI: oggi, lunedì, possibilità di temporali, localmente anche forti sulle zone centro-settentrionali. Nella notte e mattina di domani, martedì, possibilità di locali temporali sulla costa centrale, e nel pomeriggio sulle zone interne centro-orientali. Possibili colpi di vento e grandinate.

Previsione fino alle 24 di domani:

PIOGGIA: nulla da segnalare
TEMPORALI: oggi, lunedì, possibilità di isolati rovesci o brevi temporali sulle zone centro-settentrionali. Nella notte e mattina di domani, martedì, possibilità di locali temporali sulla costa centrale, e nel pomeriggio sulle zone interne centro-orientali.
VENTO: nulla da segnalare
MARE: nulla da segnalare
NEVE: nulla da segnalare
GHIACCIO: nulla da segnalare

 

 

Allerta in Corso

Nel Territorio dell'Unione Stato di Vigilanza

CODICE ALLERTA REGIONE TOSCANA

Meteo

Aree di Emergenza

   

Contatti

 UNIONE DI COMUNI VALDARNO E VALDISIEVE 
SERVIZIO ASSOCIATO DI PROTEZIONE CIVILE

Via Duca Della Vittoria 180 (Stazione FS) 50068 Rufina (FI)
Tel. 055 8399608 
Fax 055 8397245
protezionecivile@uc-valdarnoevaldisieve.fi.it
posta elettronica certificata:
uc-valdarnoevaldisieve@ postacert.toscana.it
oppure
 ucvv-protezionecivile@ postacert.toscana.it

APP x Smartphone

Applicazione per informazioni ai cittadini

Leggi la notizia

Io Non Rischio

Login