Si informa che la Regione Toscana ha emesso il seguente avviso di criticità/allerta meteo  per il territorio dell'Unione di Comuni:

- CODICE GIALLO PER NEVE dalle ore 00.00 Lunedì, 13 Novembre 2017 alle ore 08.00 Lunedì, 13 Novembre 2017 per l'area M del territorio dell'Unione di Comuni (comuni di Pontassieve, Rufina, Londa, San Godenzo, Pelago).

- CODICE GIALLO PER NEVE dalle ore 08.00 Lunedì, 13 Novembre 2017 alle ore 23.59 Lunedì, 13 Novembre 2017 per l'area A2 e A3  del territorio dell'Unione di Comuni (comuni di Pontassieve,Reggello).

 - CODICE ARANCIONE PER NEVE dalle ore 8.00 Lunedì, 13 Novembre 2017 alle ore 23.59 Lunedì, 13 Novembre 2017 per l'area M del territorio dell'Unione di Comuni (comuni di Pontassieve, Rufina, Londa, San Godenzo, Pelago).

- CODICE GIALLO PER VENTO dalle ore 00.00 Lunedì, 13 Novembre 2017 alle ore 08.00 Lunedì, 13 Novembre 2017 per l'area M, A2, A3  del territorio dell'Unione di Comuni (comuni di Pontassieve, Rufina, Londa, San Godenzo, Pelago, Reggello).

 - CODICE ARANCIONE PER VENTO dalle ore 8.00 Lunedì, 13 Novembre 2017 alle ore 23.59 Lunedì, 13 Novembre 2017 per l'area M, A2, A3  del territorio dell'Unione di Comuni (comuni di Pontassieve, Rufina, Londa, San Godenzo, Pelago, Reggello).

In altre zone della regione toscana sono previsti codici gialli o arancinoni per lo stesso tipo di rischi o rishi diversi (si veda www.cfr.toscana.it)

 Previsione fino alle 24 di domani (fonte cfr.toscana.it - 12-11-2017):

 

Oggi, domenica, minimo in formazione tra Golfo del Leone e Golfo Ligure per l'approssimarsi di una perturbazione dal nord Europa. Domani, lunedì, perturbato per la presenza di un profondo minimo sul nord Italia (996 hPa) alimentato da aria molto fredda ed instabile in lento spostamento verso sud-est; accentuato calo termico, intense correnti settentrionali e abbondanti nevicate fino a quote collinari in Appennino.
PIOGGIA: dal pomeriggio di oggi, domenica, possibilità di precipitazioni sparse generalmente di debole intensità, con cumulati medi non significativi e massimi puntuali fino a 10-15 mm. A partire dalle ore notturne e le prime ore di domani, lunedì, intensificazione delle precipitazioni che potranno risultare anche a carattere di rovescio o temporale. Dalla tarda mattinata le precipitazioni tenderanno a risultare più diffuse e persistenti in Appennino (in particolare sui versanti emiliano-romagnoli), mentre saranno sparse e più intermittenti altrove. Le precipitazioni tenderanno già nel corso della mattinata ad assumere carattere nevoso oltre 600-700 metri di quota.
Cumulati previsti per la giornata di domani, lunedì:
Lungo la dorsale appenninica medi fino a 20-30 mm, massimi fino a 50-60 mm (cumulati localmente superiori sui versanti emiliano-romagnoli, ma sotto forma di neve). 
Altrove cumulati fino a 10-20 mm e massimi fino a 40 mm in concomitanza dei rovesci temporaleschi più intensi (intensità oraria fino a 20 mm/h). 
TEMPORALI: A partire dalle ore notturne e le prime ore di domani, lunedì, possibili temporali sparsi, possibili su tutta la regione, più probabili sulle zone appenniniche settentrionali e occidentali della regione.
VENTO: Oggi, domenica, rinforzo dei venti da ovest su costa livornese, alta Maremma, crinali appenninici e sottovento ad essi. Raffiche fino a 60-70 km/h. Dalle prime ore di domani, lunedì, rotazione e ulteriore rinforzo dei venti dai quadranti settentrionali su tutta la regione. Raffiche fin a 100-120 km/h in Appennino, fino a 80-100 km/h possibili su tutta la regione.
MARE: Dalla sera di oggi, domenica, fino alla prima parte della mattina di domani, lunedì, mare fino ad agitato sull'Arcipelago a nord dell'Elba e costa centro-settentrionale, in particolare quella livornese e pisana. Altezza d'onda significativa prevista fino a 4 metri (temporaneamente superiore) e periodo elevato (fino a 8-10 secondi), in particolare al largo. Successiva attenuazione con mare generalmente molto mosso, in particolare al largo. 
NEVE: Già a partire dalle prime ore di domani, lunedì, nevicate inizialmente attorno ai 1000 metri in rapido abbassamento di quota (quota neve generalmente attorno a 600 metri, localmente inferiore sui versanti emiliano-romagnoli). Accumuli a quote collinari abbondanti (20-30 cm) o localmente molto abbondanti (anche oltre 50 cm) sulle zone appenniniche, in particolare sull'alto Mugello e versanti emiliano-romagnoli delle province di Pistoia e Arezzo. Accumuli fino a poco abbondanti (5 cm) a quote di collina (attorno a 600 metro o temporaneamente inferiore) altrove. 
GHIACCIO: nulla da segnalare

Per Informazioni di dettaglio sugli avvisi di criticità, le aree di allerta e andamento meteo consultare www.cfr.toscana.it

Per info su norme di comportamento e rischi: http://www.regione.toscana.it/allertameteo

Ufficio Associato Protezione Civile

 

 

 

 

 

Allerta in Corso

Nel Territorio dell'Unione Nessuna Allerta in Corso

CODICE ALLERTA REGIONE TOSCANA

Meteo

Aree di Emergenza

   

Contatti

 UNIONE DI COMUNI VALDARNO E VALDISIEVE 
SERVIZIO ASSOCIATO DI PROTEZIONE CIVILE

Via Duca Della Vittoria 180 (Stazione FS) 50068 Rufina (FI)
Tel. 055 8399608 
Fax 055 8397245
protezionecivile@uc-valdarnoevaldisieve.fi.it
posta elettronica certificata:
uc-valdarnoevaldisieve@ postacert.toscana.it
oppure
 ucvv-protezionecivile@ postacert.toscana.it

APP x Smartphone

Applicazione per informazioni ai cittadini

Leggi la notizia

Io Non Rischio

Login