Si informa che la Regione Toscana ha emesso il seguente avviso di criticità:

CODICE GIALLO PER RISCHIO IDROGEOLOGICO/IDRAULICO RETICOLO MINORE E TEMPORALI FORTI   dalle ore 00.00 Giovedì, 29 Giugno 2017 alle ore 14.00 Giovedì, 29 Giugno 2017per le aree A2, A3 e M dell'Unione di Comuni  ovvero per i comuni di di Londa, Pontassieve, Pelago, Rufina, San Godenzo, Reggello.

CODICE GIALLO PER VENTO  in corso fino alle ore 23.59 Giovedì, 29 Giugno 2017 per le aree A2, A3 e M dell'Unione di Comuni ovvero per i comuni di di Londa, Pontassieve, Pelago, Rufina, San Godenzo, Reggello.

CONFERMATO PER LA GIORNATA DI OGGI IL CODICE ARANCIONE PER TEMPORALI FORTI E RISCHIO IDROGEOLOGICO/IDRAULICO RETICOLO MINORE. 

In altre zone della regione Toscana sono previsti codici arancioni e gialli per lo stesso tipo di rischi e altri rischi.

Per Informazioni di dettaglio sugli avvisi di criticità, le aree di allerta e andamento meteo consultare www.cfr.toscana.it

FENOMENI PREVISTI (FONTE CFR.TOSCANA 28-6-2017)


Domani, giovedì, residui rovesci e locali temporali fino alla prima parte della giornata, poi miglioramento. Venti forti di Libeccio e mareggiata sul Ligure.
PIOGGIA: oggi transito di una perturbazione, con precipitazioni a prevalente carattere di rovescio o temporale, localmente persistenti. Domani, giovedì residui rovesci e locali temporali, più probabili fino alla prima parte della giornata. Cumulati medi e massimi previsti nelle 24 ore di oggi, mercoledì:
zone di nord-ovest: medi 40-60 mm, massimi fino a 100 mm o localmente superiori sulla provincia di Massa-Carrara e la Garfagnana. Restanti zone settentrionali: medi 30-40 mm, massimi 50-80 mm (o localmente superiori sui rilievi) in occasione dei fenomeni più intensi. Zone meridionali: medi attorno a 10, massimi fino a 50-60 mm possibili anche in breve tempo in occasione dei rovesci più intensi.
Cumulati medi e massimi previsti nelle 24 ore di domani, giovedì:
zone settentrionali: medi 10-15 mm, massimi fino a localmente 40-50 mm. Restanti zone: medi non significativi, massimi fino a localmente 30-40 mm.
TEMPORALI: oggi, mercoledì, rovesci o temporali forti su tutte le aree, più probabili sulle zone centro-settentrionali della regione; altrove i temporali, saranno più isolati. Domani, giovedì, residui temporali sparsi durante la notte e localmente in mattinata. Ai fenomeni temporaleschi potranno essere associati forti colpi di vento e grandinate.
VENTO: oggi, mercoledì, venti forti di Scirocco-Ostro sulle zone costiere meridionali in ulteriore intensificazione ed estensione al resto della regione con raffiche fino a 60-80 km/h o superiori sulle zone meridionali e sui rilievi. Rotazione a Libeccio dal tardo pomeriggio-sera a partire dalla costa centro-settentrionale con raffiche fino a 60-80 km/h o localmente superiori sui rilievi appenninici. Domani, giovedì, venti forti di Libeccio soprattutto sulle zone centro-settentrionali della regione. Attese raffiche fino a localmente 50-70 km/h in pianura, 60-80 km/h sulla costa e 80-110 km/h sui crinali appenninici e sui versanti che guardano l'Emilia-Romagna.
MARE: oggi, mercoledì, moto ondoso in intensificazione fino a mare molto mosso (agitato al largo dalla tarda serata a nord dell'Elba). Domani, giovedì, mare agitato a nord dell'Elba, prevalentemente molto mosso altrove.
NEVE: nulla da segnalare
GHIACCIO: nulla da segnalare

Per info su norme di comportamento e rischi: http://www.regione.toscana.it/allertameteo

Ufficio Associato Protezione Civile

Unione di Comuni Valdarno e Valdisieve

 

Allerta in Corso

Nel Territorio dell'Unione Nessuna Allerta in Corso

CODICE ALLERTA REGIONE TOSCANA

Meteo

Aree di Emergenza

   

Contatti

 UNIONE DI COMUNI VALDARNO E VALDISIEVE 
SERVIZIO ASSOCIATO DI PROTEZIONE CIVILE

Via Duca Della Vittoria 180 (Stazione FS) 50068 Rufina (FI)
Tel. 055 8399608 
Fax 055 8397245
protezionecivile@uc-valdarnoevaldisieve.fi.it
posta elettronica certificata:
uc-valdarnoevaldisieve@ postacert.toscana.it
oppure
 ucvv-protezionecivile@ postacert.toscana.it

APP x Smartphone

Applicazione per informazioni ai cittadini

Leggi la notizia

Io Non Rischio

Login